Orgia bisex


Enrico, venticinque anni, e Sara, una ragazza di vent’anni, bionda ossigenata, capelli a caschetto, con labbra rosse molto pronunciate, bel seno (la terza), bel culo e belle cosce, sono invitati da Paolo e Francesca, una coppia che ha organizzato una serata a base di sesso.
Francesca è una donna di 35 anni, con bellissimi capelli lunghi riccioluti, un bel viso con labbra invitanti, carnagione scura, bel culetto e tette niente male.
Dopo una bevuta cordiale le due coppie dicono che, anche se tra un po’ arriveranno Mirella e Mario, loro intanto possono mettersi comodi.
I due maschi vanno nella stanza da letto mentre Francesca porta Sara in bagno per darsi una veloce rinfrescata.
I due uomini si spogliano, si mettono sul letto e iniziano a vedere un film porno in cui c’è una biondina che lavora con la lingua il cazzone di un negro.
I due uomini sono eccitati e i loro cazzi sono eretti.
Enrico ha un bel cazzone ma quello di Paolo è veramente molto grosso e lungo.
Paolo inizia a segarsi il cazzo e così fa Enrico ma ad un certo punto però Paolo gli prende la mano e dice
“Mi sembra che seghi bene il cazzo perché non provi con il mio. Secondo me sei bravo come quella troietta di attrice” e con fermezza allunga la mano di Enrico sul suo cazzo.
Enrico glielo prende in mano e, continuando a segare il suo, inizia a fare una sega al grosso cazzo di Paolo.
Intanto da un finto specchio dal corridoio, Francesca fa vedere a Sara quello che sta succedendo.
Sara lì per lì è sorpresa.
Anche se con Enrico ne ha fatte tante non gli era mai capitato di vederlo mentre smanettava un cazzo di un altro, e pensa anche che sicuramente la cosa non finirà lì.
In ogni caso, Enrico le aveva detto che in questa serata comandavano Francesca e Paolo e che quindi dovevano sottostare agli ordini della coppia.
In quell’istante suona il campanello.
Sono Mirella e Mario. Mirella ha 28 anni, è alta, capelli rossi corti, un bel culo.
Francesca li invita ad entrare e poi gli fa vedere quello che sta succedendo.
Dopo qualche minuto i quattro sono eccitati anche perché Enrico e Paolo sono andati avanti.
“Sei proprio bravo a segare i cazzi. Ora però” e gli prende la testa con una mano spingendola verso il cazzo
“dai una bella leccatina al bastoncino” .
Enrico si trova il cazzone di Paolo davanti alle labbra e non può far altro che
imboccarlo iniziando a succhiare rumorosamente. Paolo si irrigidisce e inizia a dire “MMMhhh ci sai fare, eh stronzetto.
Ce ne devono essere passati di cazzi in questa boccucciaaaaa …… dai così con la lingua … mettimela nello spacchetto …… cosìììììì…..dai sugacazzi che non sei altro…… ora leccami tutta l’asta fino ai coglioni … cosìììì… leccami anche bene la cappella che troione che seiiii….. ora imbocca di nuovo il bastone dai….. così.. cosììììì…. succhiaaaaa.”
Mirella e Mario si sono spogliati e i quattro prima ancora di entrare si toccano.
Mario si è avvicinato a Sara e le ha fatto prendere in mano il cazzo mentre Francesca ha iniziato a fare un lingua in bocca con Mirella per poi passare a leccarle le tettine.
Intanto nella stanza i due uomini stanno andando avanti nei loro giochi. Paolo ferma Enrico dal succhiaggio e gli dice
“Ora mettiti a pecora che ti voglio fare il culo”.
Enrico dice “Ma tu ce l’hai grosso, mi spaccherai”.
“Non ti preoccupare ti farò un bel lavoretto e godrai come una troia, ora girati.”
Enrico si gira e Paolo inizia a leccargli la rosetta smanettandogli il cazzo che diventa ancora più duro.
Poi prende una pomata lubrificante e la spalma fuori e dentro il buco di Enrico infilando un dito nel culo con forza.
“Ehi, fai piano” dice Enrico
“non sono mica una rotto in culo”.
Paolo replica
“No, ma di cazzi qui ce ne sono
passati, vero stronzo ?”.
“Si” ammette Enrico.
Paolo si spalma un po’ di crema sul cazzo e poi inizia ad appoggiare la cappella sul buco del culo del ragazzo.
Con una spinta gli mette la cappella dentro
“Ahiii” dice Enrico
“è grosso”
“Non ti preoccupare tra un po’ sentirai che goduria” e con una nuova spinta lo mette tutto dentro
“Cazzoooo.. bruciaaaa” dice Enrico ma Paolo inizia a pompare il cazzo nello stretto pertugio di Enrico smanettandogli il cazzo che è bello duro.
“Ti stai abituando ora al cazzone nel culo eh.
Senti come ti riempio e ti pompo bene.
Hai proprio un buco bello stretto e caldo, te lo voglio mettere fino in fondo.
Muovi il culo e contrai il buco come se mi stessi facendo un pompino con il buco del culo”.
Enrico ansima e muove il culo sentendosi il culo tutto bello riempito dal cazzo grosso di Paolo.
Nel frattempo i quattro sono entrati nella camera e Sara ha iniziato a fare un pompino a Mario mentre Mirella si porta vicino a Enrico e gli accarezza la testa dicendo
“Ti piace farti fare l’ovetto, eh stronzo” e poi fa un lingua in bocca con lui mentre gli accarezza il cazzo.
Poi rivolgendosi a Paolo con un sorriso dice
“Te lo sta strizzando bene il cazzo nel culo ?”
“Me lo sta stringendo tutto il cazzo questo stronzo. Ha proprio un culino bello stretto”
Poi strizzando una tetta alla ragazza le dice
“Dopo voglio farti cacare il mio cazzo nel culo, devi essere una bella troietta” e le strizza forte un capezzolo facendole emettere un “Ahi”
Poi, Mirella si rivolge ancora a Enrico dicendogli
“Guarda la tua ragazza, Sara, come sta succhiando il cazzo al mio ragazzo. Glielo sta gonfiando quella vacca. Mi sa che va anche a te di succhiare un bel cazzo, così sei bello riempito in tutti i buchi.” .
Mirella fa un cenno al suo ragazzo e lui si stacca da Sara per andare verso Enrico !
“Prova un po’ se questo finocchio succhia bene quanto la sua ragazza” e dirige il cazzo verso la bocca di Enrico a cui non resta altro che imboccare il cazzo e mettersi a succhiare.
“Succhia divinamente, non ha nulla da invidiare a Sara” dice Mario.
Sara intanto va vicino Enrico e gli muove ritmicamente la testa sul cazzo dicendogli
“Succhia, dai stronzo che sei bello riempito davanti e dietro. Leccagli il cazzo e muovi il culo come una troia”
Intanto Francesca si è avvicinata a Sara e dopo aver fatto un lingua in bocca le spinge la testa sulla fica ordinandole di leccarla bene
“Troia ossigenata succhiami l’ostrica bene. Muovi quella linguetta sul grillo e fammelo intostare così, dai così….. fammi godere troietta da quattro soldi che poi ti faccio fare il culo da tutti e tre. Dai lecca cagna ….sìììììììììì…. sei brava a leccare…. sei proprio una cagnolina da lecco ….. daiii che ti riempio il faccino di sugo…. dai leccami anche il buco merdoso… così intorno alle grinze ….leccami la rosetta mentre la stanno spaccando al tuo uomo …..dai metti la lingua dentro…cosìììì….”
Sara obbedisce agli ordini anche se ha un piccolo moto di disgusto e deve tossire.
“Cos’è non ti piace il mio culino”
“Puzza” dice Sara ma si rimette al leccaggio e allora Francesca spinge un po’ la pancia per farle sentire la punta di uno stronzo che ha in pancia
“Lecca ora e senti che bello stronzo duro ho in culo. Ora non ho voglia di cacare ma poi mi piacerebbe vedere quelle belle labbra rosse con intorno un bello stronzo duro marrone”
Sara lecca ancora e poi, seguendo le voglie di Francesca continua a leccarla nella fica. La lecca così bene che dopo un po’ Francesca viene urlando
“Daii vacca da quattro soldi ….daii leccaa… sul grillo.. cosììì… siii… cosìììììì….. sbrodolooooooo….. sbrodooooo” e Sara si ritrova il faccino tutto pieno di umori della fica di Francesca che soddisfatta gli accarezza la testolina bionda.
Nel frattempo i due uomini si stanno facendo Enrico che viene limato in culo e spompina il cazzo di Mario con Mirella che lo accarezza e lo incita dicendo:
“Dai che ora ti stai abituando a questo bel palone che ti spinge la cacca dentro gli intestini ……. uhhhhh …… che cazzo ritto che c’hai ora … allora ti piace …. eh, stronzo… vieni che te lo prendo un po’ in bocca ……. slapp …. sllap…. senti come ti sta svangando il culo … gli stai cacando il cazzo in culo bene bene….. dai Paolo fagli sentire il cazzo fino agli intestini …… riempilo bene di sborra….fagli un bel clistere ………. che rotto in culo che sei…. succhia bene anche la minchia a Mario ..la prossima volta voglio che sia sporca di merda del mio culo oppure che sia un bel cazzone di un negro che tu insalivi bene bene mentre sei bello farcito in culo…..”
“Dai che ora ti fanno una bella innaffiata nel culo e in bocca…. ti piace il cazzo in culo eh, pezzo di merda… eh rotto in culo…. cesso …ti piace che qualcuno ti spani il buco del culo… e tu Paolo, pompagli il culo…. allargagli la rosetta a questo stronzo finocchio…spingiglielo fino in fondo al retto …..hmmmm….ha il cazzo che gli scoppia questo stronzo …… aspetta che ti strizzo un po’ queste palle piene di sborra…..dai merda dai stronzo muovi il culo…fagli una bella sega con il culo a Paolo”
“Guarda come incava le guance per succhiare .. pompalo dai gonfiagli il cazzo .. poi così leccalo sulla cappella .. sulla spacchetto cosìì .. e ora rimboccalo e muovi la testa per succhiarlo”
Ad un certo punto Paolo non ce la fa più e urla
“Cazzo mi strizza la fava nel culo …… me lo sta stritolando ….. gli piscio la sborra nel culo …. eccoooo …. godoooo …..”
Subito dopo è la volta di Mario che dice
” succhiami il bastone che ti faccio bere….. così.. cosììììì…. succhiaaaaa… eccotiiiii la brodaaaaaa ….. ti sparooo la brodaaa calda in boccaaaaaa……. sborrrooooo” e Mario viene con un getto caldo fortissimo in bocca a Enrico che si trova a dover ingoiare rapidi e copiosi zampilli di sborra.
Francesca leva il cazzo di Mario dal culo di Enrico, da una bella leccata al buchetto bello aperto e poi si butta a ripulire il cazzo di Paolo dai residui di sborra e merda che ci sono.
E rivolta a Enrico dice
“Uhh che buon sapore di
sborra e cacca …. te l’ha pigiato proprio in fondo al culetto …..”
Mirella invece bacia in bocca Enrico che ha ancora parte della sbroda in bocca e i due mischiano saliva e sbroda in un lungo lingua in bocca.
Enrico ha ancora il cazzo in tiro e allora prende per le tette Mirella e le dice “Ora tocca a me farti il buco merdoso”
Mirella fa sdraiare Enrico e poi si siede sul suo cazzo allargandosi le natiche in modo da far entrare la cappella nel buchino.
Poi con un colpo secco scende sul cazzo del ragazzo prendendolo in culo fino alla radice.
“Vedo che ne sono già passati diversi di cazzi qui. Sei bella slargata” dice Enrico muovendo il cazzo nel culo di Mirella mentre la donna si muove tutta dalla goduria e gli risponde
“Dai pompami nel culo, fammi sentire una bella innaffiata alle budella se no ti caco sul cazzo. Dai spingimi la merda negli intestini… porco …. mhh… mhh”.
Enrico è eccitato dalle parole volgari di Mirella e le abbranca strizzandole tette piccole ma sode.
“Ora te la faccio sentire io una bella siringata di sborra in questo culo da vacca. Muovilo il culo troia. Dai che te lo spacco in due e ti allago gli intestini di sborra.”
Paolo comincia a pompare come un forsennato e con una spinta più forte che scuote il corpo di Mirella viene urlando
“Ahhh sborro …. ti sborro in culo troia …. che pisciata di sperma sto facendo nel tuo culo da porca, ciuccia minchie … vengo ….”
Mirella a sua volta gode
“Mhhh …. mhhh sto godendo nel culo ….ahh che bello sentirsi riempire di calda sborra il culo …. uhhh …. ti sto cacando il cazzo nel culo …… ahhh”.
Enrico leva il cazzo dal culo di Mirella che dice
“Mi hai fatto una bella ingozzata di sborra nel culo” e poi ordina a Sara di sdraiarsi sul letto.
Si avvicina alla ragazza e le si mette a sedere sul viso dicendole
“Puliscimi il culo, stronza”.
Sara non vorrebbe ma una strizzata forte dei capezzoli e la pressione del culo di Mirella sulla faccia non gli permettono di resistere molto, e così inizia a slinguarle il buco.
Mirella contrae la pancia e lo sfintere in modo da far colare la sbroda sul viso e sulla lingua di Sara per poi rivolgersi sarcasticamente a Enrico dicendoli “Gli sto pisciando un po’ della tua sborra sulla faccia. Sono generosa io, non mi tengo tutto per me !” e scoppia in una grassa risata seguita da tutti gli altri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...