Il Vizietto


Non sono un gay, ma non ho mai potuto frenare il mio interesse smodato per oggetti che sono in genere usati da persone sole, o da omosessuali che non vivono in serenità la loro condizione, o magari da lesbiche vogliose… bhe io non appartengo a nessuna di queste categorie, io sono squallidissimamente etero… e dico “squallidissimamente” perché nel 2000 essere omosex è ormai una cosa “alla moda” e quindi io mi sento tremendamente retrò!!
Ma tornando al nostro discorso, anche io, nel mio triste stato di etero sessuale, ho qualche vizietto, ed il mio è quello di avere una vera passione per la gomma , e per gli oggetti da autoerotismo…
Vibratori grandi e piccoli, palline del marchese, vibra anali, fighe di gomma, bambole gonfiabili, per me sono una Panacea!
Anche quando ho un rapporto con la mia donna, dal momento che lei è una di quelle che ha orgasmi a ripetizione, quando mi serve un po’ di tempo per ricaricare le batterie, la mantengo calda con qualche aggeggio in lattice… un vibra o magari il masturba-clitoride… un aggeggino piccolo quanto utile… vibra come un comune vibratore, ma ha in cima una specie di cucchiaino in cui viene posto il clito… ovviamente gli orgasmi sono a ripetizione…alcune addirittura hanno sborrato come uomini…
Cmq, la storia che voglio raccontarvi non è una cosa di cui vado molto fiero.. però, non nascondo che il pensiero mi stuzzica ancora il cazzo.
Anche quando ho un rapporto con la mia donna, dal momento che lei è una di quelle che ha orgasmi a ripetizione, quando mi serve un po’ di tempo per ricaricare le batterie, la mantengo calda con qualche aggeggio in lattice… un vibra o magari il masturba-clitoride… un aggeggino piccolo quanto utile… vibra come un comune vibratore, ma ha in cima una specie di cucchiaino in cui viene posto il clito… ovviamente gli orgasmi sono a ripetizione… alcune addirittura hanno sborrato come uomini…
Cmq, la storia che voglio raccontarvi non è una cosa di cui vado molto fiero..però, non nascondo che il pensiero mi stuzzica ancora il cazzo.
Anche quando ho un rapporto con la mia donna, dal momento che lei è una di quelle che ha orgasmi a ripetizione, quando mi serve un po’ di tempo per ricaricare le batterie, la mantengo calda con qualche aggeggio in lattice… un vibra o magari il masturba-clitoride… un aggeggino piccolo quanto utile… vibra come un comune vibratore, ma ha in cima una specie di cucchiaino in cui viene posto il clito… ovviamente gli orgasmi sono a ripetizione…alcune addirittura hanno sborrato come uomini…
Cmq, la storia che voglio raccontarvi non è una cosa di cui vado molto fiero.. però, non nascondo che il pensiero mi stuzzica ancora il cazzo.
Una sera andai presso amici per le solite riunioni del giovedì sera a guardare partite di coppa o film in cassetta… a volte anche porno, ma si sa che vengono presi per riderci… anche se i bozzi nei calzoni parlano chiaro!
Comunque, dicevo, quella sera ero piuttosto arrapato, il film era abbastanza spinto ed anche se ci si rideva, nelle scene più esplicita ridevamo tutti molto meno…. tutti intenti a cercare in tasca chiavi o monetine….
Fatto sta che ad un certo punto, la protagonista veniva violentata da una lesbica che le pianta un vibratore nel culo…. a quel punto non ho resistito, ed ho sentito il bisogno di farmi una bella sega… una cosa naturale per svuotare le mie palle doloranti.
Mi diressi in bagno dicendo di dover cambiare l’acqua al pesce e di dover fare una telefonata di lavoro,.
Mi chiusi dentro.. e lo tirai finalmente fuori, mi faceva malissimo, la punta era gonfia e umida e le palle sembravano scoppiare, cominciai a massaggiarlo… ma mancava qualche cosa…non avendo più davanti agli okki lo stimolo del film…non riuscivo a godere appieno…allora presi della carta igienica, la misi negli slip e mi preparai a venirmene di nascosto in salotto davanti allo schermo… la cosa non mi allettava molto, ma non vedevo altra soluzione.
Uscii, facendo finta di tirare l’acqua, e ripercorsi il tragitto fino al salotto… ma stavolta notai nella camera da letto di fianco al bagno… una ragazza seduta ad una scrivania… tuttavia aveva qualche cosa di strano…
La mia curiosità mi spinse ad entrare… e rimasi davvero basito, per un attimo non seppi se ridere o meno… tuttavia sentii che il cazzo pulsava …
Quella che avevo visto non era una ragazza bensì una splendida bambola di gomma, mora con degli okki verdi fantastici ed una bocca invitante… i peli sintetici erano morbidi ed i seni splendidi!!
Le mie mani si diressero da sole verso la patta, e senza nenahce rendermi conto lo tirai fuori…
Lo masturbavo con una mano, mentre mettevo un dito in bocca alla bambola… come se fosse una vera donna seduta dinanzi a me ed ansiosa di ricevermi…. ammetto di vergognarmi un po’… non credo che le pulsioni animalesche che sentivo per un pezzo di lattice siano normali.. ma non posso davvero controllarmi!
La presi e la misi sul letto, la leccai come si farebbe con un’amante esigente, le insalivai per bene la gattina.. e poi…preso da un impeto irrefrenabile le presi i fianchi e le ficcai tutto dentro il mio cazzo ormai al limite… la pistonavo come un ossesse le mettevo la lingua in bocca dicendole parole sconce… come se mi avesse potuto sentire.
Ansimavo forte e stavo sudando come un matto…
Sentivo che stavo per venire, così l’ho tirato fuori e glil’ho messo tra le labbra per sborrarle in bocca, e poi, come mia abitudine, l’ho baciata per sentire il mio sapore su di lei….
Ero stravolto…i miei amici avevano sentito e li ho trovati tutti vicino alla soglia con gli okki sbarrati…sarei voluto sprofondare…ed invece, loro stessi mi tolsero dall’imbarazzo, e tirate fuori le nerchie, si scoparono a turno la bambolona…
Chiesi quindi a R, il padrone di casa, dove l’avesse trovata, e lui mi disse che era della sua ex che aveva tendenza bsx mai esposte alla luce del sole….
Bhe…non so se sia vero o se si sia vergognata di dire che era sua, fatto sta che ne ho comprata una anche io e godo come un pazzo a sborrale in culo mentre le tengo un vibra nella figa…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...